Il Civico 28 dove le stagioni sono scandite dalle torte di Silvia.

RedazioneBy Redazione 1 anno agoNo Comments
Home  /  storie di successo  /  Il Civico 28 dove le stagioni sono scandite dalle torte di Silvia.
torte-civico-28

Il Civico, come lo chiamano i clienti, è un bar, una caffetteria, una torteria, un divano comodo, un posto dove pranzare in compagnia, il ristoro di chi arrampica…

Qui si può fare un aperitivo, passare a salutare, fare una festa (se si avvisa un po’prima)…
Quando io e il mio socio Daniele abbiamo pensato come sarebbe stato il Civico 28 una cosa era chiara, sarebbe stato un posto dove sentirsi a casa.

Ci accoglie così Silvia, quando iniziamo la nostra intervista.

Quando abbiamo aperto ci siamo chiesti su cosa investire per la nostra comunicazione. Abbiamo fatto una scelta molto mirata: lavoriamo sui social e non facciamo un sito. Una scelta che impattava economicamente meno in una fase delicata come l’avvio di una nuova attività. Nonostante qualche amico scettico, abbiamo scelto questa via che per ora ci sta premiando e dando risultati inaspettati.

Sicuramente l’incontro con THEFLAG ci ha aperto ancora di più gli occhi sul potenziale che avevamo a disposizione. Mi sono resa conto della forza dei social e di facebook in particolare. Con alcune attività mirate i mi piace della nostra pagina sono cresciuti in modo esponenziale.

Cosa ne pensi del ruolo della comunicazione digitale oggi?

La maggior parte delle persone è connessa a internet grazie agli smartphone, comunicare un’attività commerciale sui canali digitali è la via più semplice ed economica che oggi abbiamo per raggiungere i nostri potenziali clienti e per tenere aggiornati quelli che già lo sono. In questi mesi abbiamo scelto di raccontare la nostra quotidianità fatta di torte (una per ogni stagione, ndr.), del nostro locale, delle persone che ci passano a trovare.

Credo che sopra ad ogni cosa ci stia premiando la nostra costanza nel proporre sempre un contenuto bello e di servizio come ad esempio il menu del giorno. Le nostre torte ormai hanno un pubblico di appassionati!

Come utilizzi THEFLAG e come ti trovi?  

Utilizzo THEFLAG dalla App oppure dall’iPad passando però dal browser. L’uso è semplice e i consigli che mi hanno dato i ragazzi di THEFLAG mi hanno fatto fare dei bei passi avanti. Senza la piattaforma non avrei mai preso coraggio per affrontare ad esempio la sezione di Facebook dedicata all’advertising.

Category:
  storie di successo
this post was shared 0 times
 100
Redazione
About

 Redazione

  (7 articles)

Leave a Reply

Your email address will not be published.